Alessandra Martina – Pagina 3 – Alessandra Martina Fotografa

Alessandra Martina

You are currently browsing posts of the "Alessandra Martina" tag.

happy food

La brigata Kioo Studio & Alessandra Martina Fotografa vi propone un menù completo! 👩‍🍳 antipasto: inventiamo e realizziamo le ricette 🍽 primo: impiattiamo 📸 secondo: fotografiamo 🎂 e dulcis in fundo… pubblichiamo sul web e sui social!

Per sviluppare l’occhio

La fotografia riesce a cambiare il nostro modo di percepire il mondo che ci circonda. Attraverso la fotografia, senza nemmeno accorgercene, insegniamo ai nostri occhi a notare colori, forme, volti, materiali e luci che altrimenti apparirebbero invisibili. Fotografare significa mettersi alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme.

Il gatto

Nel corso del 1870, il fotografo di Brighton Harry Pointer (1822-1889) divenne famoso per una serie di cartoline che avevano come soggetto i suoi gatti. Pointer cominciò a scattare fotografie convenzionali di gatti a riposo, mentre bevevano latte o dormivano, ma presto si specializzò nel fotografarli in una varietà di pose mettendoli in ambienti che potessero creare un’immagine ...

Storia di una fotografia: Henri Cartier-Bresson

Storia di una fotografia: Il tempismo è davvero tutto, ma per i fotografi come Henry Cartier-Bresson avere tempismo significa cogliere un istante dal flusso del tempo che scorre. Significa trovare quello che lui chiamava l’”istante decisivo”. Cartier-Bresson camminava dietro la stazione ferroviaria Gare Saint Lazare di Parigi, quando vide questa passerella di fortuna sopra una pozza; notò ...

L’ora blu

Magari non riusciamo a vedere di notte come un capriolo o una volpe, ma sono tante le cose che possiamo incontrare durante le ore più buie della sera. I dettagli si fanno indistinti, le forme si combinano per creare nuove figure e appaiono sfumature di colore tutte da scoprire. Jonathan Smith ha una vera passione per come l’oscurità trasforma ciò che vediamo. Questa immagine è ...

Storia di una fotografia: Dorothea Lange

Storia di una fotografia: Dorothea Lange svolgeva un’intensa opera di ricognizione tra i disoccupati, i senzatetto e i migranti della California per monitorare la crisi economica. Nel marzo del 1936 vide un cartello che segnalava un campo di raccoglitori di piselli nel New Jersey; inizialmente resistette alla tentazione di fermarsi, ma qualcosa le fece cambiare idea e si trovò davanti ...