Blog – Pagina 3 – Alessandra Martina Fotografa

Creatività di Philippe Petit

Philippe Petit è diventato famoso per aver camminato su una fune da una cima all’altra delle Torri gemelle a 400 metri di altezza nel 1974. Lo fece in via del tutto illegale, e non a caso questo libro si sottotitola Il crimine perfetto. Petit vede in ogni creatore di qualcosa un “fuorilegge” che rompe le leggi. Grazie Francesco per avermi regalato questo incredibile libro, ...

Spontaneità

Scatta al riparo: scattare da dietro finestre, angoli. oggetti, spesso ci mette in una posizione di sicurezza, al riparo e quasi nascosti allo sguardo dei nostri soggetti. Questa condizione diviene ottima per cogliere quei momenti capaci di raccontare un’intera scena con spontaneità e originalità.

La fotografia ha 180 anni

Al Mart, esposti per la prima volta, preziosi albi illustrati provenienti dall’archivio personale di Italo Zannier, intellettuale, docente e fotografo, dalla pre-fotografia, all’archeologia fotografica, tra incisioni e dagherrotipi, si giunge alle sperimentazioni contemporanee.   L’esposizione indaga gli interessi del professor Zannier: da un lato ...

Margherita

“Nella omologazione portata dalla ‘globalizzazione’, la maestria espressa dagli antichi mestieri è da salvaguardare al pari delle opere d’arte.” Carla Fendi Margherita ama moltissimo il suo lavoro, opere artigianali, uniche, creative, di precisione!  

“Vedere è tutto”

Una “Lezione di fotografia” di Henri Cartier-Bresson, non le sue le sue celebri immagini, ma le sue stesse parole ci guidano nel suo mondo fatto di luci e ombre, di istanti catturati con sapienza, di sottili geometrie, di esseri umani. L’uomo e la sua vita, “così breve, così fragile, così minacciata”, come lui stesso ha affermato, sono il soggetto preferito. Una raccolta di interviste che ci ...

Sperimentare

Sperimenta: fotografa anche tutto ciò che non ti piace. Potrai avere delle conferme ed eliminare ogni sorta di preconcetto, ma anche avere delle sorprese.  Questo esercizio ti aiuterà a capire bene la tua identità, chi sei e cos’è per te la fotografia. Esplorare significa abbandonare i luoghi sicuri e le proprie certezze e ciò ti permetterà di crescere ed individuare la strada migliore.

Storia di una fotografia: Vivian Maier

Ripubblicato da @thenewyorker: Chicago, 1959-nel mezzo del movimento dei diritti civili negli Stati Uniti. La fotografa Vivian Maier si concentra su cinque uomini bianchi. La maggior parte di loro indossa un completo, dall’altra parte della strada. Proprio davanti a Vivian, vedi due donne afroamericane che la guardano indietro, quasi spaventate. Nel mezzo della cornice si vede la ...

Storia di una fotografia: Sbarco in Normandia

6 giugno 1944. Sbarco in Normandia Tra le numerose fotografie del D-day, quelle di Robert Capa sono sicuramente le più conosciute. Questa in particolare, fu uno dei pochi fotogrammi scampati all’errore di laboratorio, gli altri furono bruciati. Pare che Capa durante i primi momenti dello sbarco scattò 4 rullini 35mm da 36 pose (144 scatti) e probabilmente anche dei rulli da 120 (medio ...

happy food

La brigata Kioo Studio & Alessandra Martina Fotografa vi propone un menù completo! 👩‍🍳 antipasto: inventiamo e realizziamo le ricette 🍽 primo: impiattiamo 📸 secondo: fotografiamo 🎂 e dulcis in fundo… pubblichiamo sul web e sui social!